La Scuola Italiana di Ospitalità è partner tecnico di Argo, il primo acceleratore italiano per startup TravelTech

Cattura_1

La Scuola Italiana di Ospitalità è partner tecnico di Argo, il primo acceleratore italiano per startup TravelTech

Pronti, via: è stato annunciato Argo, l’acceleratore per startup e PMI innovative che sviluppano soluzioni o servizi per il Turismo e l’Ospitalità, realizzato da CDP Venture Capital in collaborazione con il Ministero del Turismo.

Con una dotazione complessiva di 4,5 milioni di euro, Argo ha l’obiettivo di individuare e selezionare le più promettenti startup traveltech italiane o internazionali che intendano aprire una sede operativa sul mercato locale, con particolare riferimento ai settori del turismo d’affari, culturale, religioso e di studio, dei viaggi organizzati, delle esperienze open-air, dell’enogastronomia, dello sport e del benessere.

La Scuola Italiana di Ospitalità fa parte del progetto come partner tecnico con funzione di supporto sia al sourcing e alla selezione delle startup da accelerare che di formazione su tutte quelle tematiche inerenti il settore hospitality and tourism di cui le aziende in accelerazione avranno bisogno.

A gestire operativamente Argo saranno LVenture Group, tra i principali acceleratori di startup a livello europeo nonché co-investitore nelle startup selezionate, e VeniSIA, l’ecosistema di innovazione sostenibile di Università Ca’ Foscari Venezia. Main partner dell’iniziativa sono Intesa Sanpaolo e Intesa Sanpaolo Innovation Center assieme al corporate partner Human Company e agli altri partner che sono in fase di ingresso.

Argo selezionerà per i prossimi tre anni circa 10 startup ogni anno, che riceveranno un investimento ‘pre-seed’ di circa 75mila euro e potranno accedere a successivi finanziamenti post accelerazione. Il Ministero del Turismo, inoltre, potrà sostenere ulteriormente le startup selezionate con un eventuale contributo a fondo perduto di 25mila euro.

Ai fini della selezione, saranno valutate con particolare interesse quelle tecnologie abilitanti come software CRM e di Data Intelligence, app web e mobile e sistemi di digital commerce. L’acceleratore avrà sede a Venezia.

La call per la selezione delle startup del primo programma di accelerazione di Argo, che partirà a marzo 2023, è aperta da oggi fino al 19 febbraio 2023 sul sito argoaccelerator.com.